THE BEER GAME

Fonte: Pagina di NEOREMA SISTEMI © 2014

 

COS’È IL BEER GAME

Il BEER GAME è un gioco di simulazione elaborato per la prima volta negli anni Sessanta alla Sloan School of Management del Massachusetts Institute of Technology, la più prestigiosa università del mondo nell’ambito della ricerca. Basato su una geniale intuizione del leggendario prof. Jay Forrester, ingegnere elettronico oggi Presidente Fondatore della System Dynamics Society nonché professore emerito al MIT, il BEER GAME è stato giocato in tutto il mondo da migliaia di persone che vanno dagli studenti universitari ai docenti, dagli amministratori delegati di multinazionali ai funzionari di governo.

Sessione di beer game

 
PERCHÉ IL BEER GAME

Come tutte le simulazioni, il BEER GAME è una replica “in laboratorio” di una situazione reale, in questo caso anche molto comune. Il gioco evidenzia in maniera straordinariamente plastica alcune dinamiche che nella nostra quotidianità sono invisibili e ignorate, fonti di gravi problemi collettivi e personali che, data la loro natura, non riusciamo a risolvere; e tutti noi ne siamo, costantemente, inconsapevoli vittime!

mappa_italia3PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA!

NEOREMA SISTEMI e SID SISTEMI propongono il BEER GAME al pubblico italiano per la prima volta! Praticamente assente nel nostro paese anche a livello universitario, in altri paesi riconosce addirittura crediti formativi…


Il BEER GAME, il Gioco della Birra, è certamente il più famoso e potente esempio di “apprendimento esperienziale” disponibile attualmente nel mondo della formazione, ineguagliabile per l’ampiezza delle sue brain-gamesapplicazioni, come lo studio delle dinamiche delle catene di rifornimento (le supply chain), dell’effetto frusta (il bullwhip effect ), della trasmissione delle informazioni, del costo collettivo originato dalle interazioni umane, delle applicazioni del pensiero sistemico ai sistemi dinamici complessi (come sono quelli dell’uomo), dei problemi sociali, politici ed economici, delle difficoltà relazionali e di comunicazione, delle crisi aziendali ecc.

Giocato nei nostri corsi e seminari, il BEER GAME consegna nelle mani dei partecipanti una concreta, inaspettata e sconcertante dimostrazione degli effetti delle funny beer game strutture dei sistemi sul comportamento umano; i giocatori, pur operando scelte apparentemente razionali (come spesso accade nella vita reale), dovranno fare i conti con le forze distorsive date dalla sommatoria delle decisioni dei singoli: sono le forze occulte e controintuitive che si generano dalla complessità del sistema che abitiamo…
…in altre parole, la normale quotidianità di chiunque si trovi a vivere sul nostro pianeta, in piena città o in cima a una montagna!

 

  • Ti è mai capitato che risolvere un problema ne abbia creato una sfilza di nuovi?
  • O che qualcosa che credevi risolto da tempo, ritorni a farti visita?
  • Perché il crollo è più veloce della crescita?
  • Perché un gruppo di persone, che prese singolarmente sono tutte molto valide, inserite in un contesto collettivo creano condizioni non desiderabili neanche per loro stesse?
  • Ti capita mai di lavorare per raggiungere un obiettivo e ritrovarti, inspiegabilmente, a ottenere tutt’altro?
  • Hai mai avuto la sensazione di lottare contro forze che sembrano sfuggire al tuo controllo, quella terribile sensazione d’impotenza, come quando nuoti controcorrente?

IL GIOCO DELLA BIRRA SPIEGA PERCHÉ CIÒ ACCADE!

 

Beer game: la porta più facile verso il pensiero sistemicoIL MIGLIOR MODO PER INIZIARE…

Il BEER GAME è uno straordinario momento di crescita personale e collettiva, un modulo completo che regala soluzioni e strumenti di comprensione innovativi come mai prima, ma è anche la porta d’ingresso più divertente e illuminante al più ampio percorso formativo sul Pensiero Sistemico

COME SI SVOLGE

La “finzione scenica” del BEER GAME è quella di un sistema di produzione/distribuzione di casse di birra, dalla fabbrica al dettagliante passando per il distributore e il grossista: le “parti” in gioco per ogni sistema sono quindi quattro, ciascuna interpretata da una coppia di giocatori che lavorano in team. All’atto pratico ogni board, ogni “sistema”, è dunque composto da otto persone. I giocatori di ogni posizione sono completamente liberi di prendere qualsiasi decisione avendo come unico scopo la minimizzazione dei costi. supply_chain_rid_false_color

Complessivamente l’evento dura otto ore e si divide in tre fasi:

1. BRIEFING È la fase di preparazione. Prevede una prima introduzione alla disciplina del pensiero sistemico, la descrizione del gioco e della sua storia, la definizione delle regole, la distribuzione del materiale didattico e la formazione delle squadre.

2. FASE DI GIOCO La parte centrale è scandita dal succedersi dei turni di gioco, regolati dal trainer e dagli assistenti. In questa fase i giocatori esprimono la propria strategia in assoluta libertà, mirando alla minimizzazione dei costi, qualunque sia il “ruolo” da interpretare loro assegnato.

3. DEBRIEFING Nella fase finale il conduttore assume la guida dell’intero gruppo così da aiutarlo a comprendere le dinamiche che si sono manifestate nel corso del gioco. È il momento cruciale, quello in cui ogni partecipante acquisisce le nuove competenze che deriveranno sia dall’interazione collettiva appena terminata, sia dalle nuove informazioni fornitegli dal trainer il quale potrà, adesso, approfondire i temi e i criteri sistemici parzialmente introdotti nella fase iniziale.

Scopri le offerte per questo corso

Vai al calendario e scegli quando partecipare

vai ora

CONTATTACI ORA

PARTNER


manchette_neo4

RITROVACI SU GOOGLE+

SEGUICI SU FACEBOOK

Pin It on Pinterest

Share This